Xiaomi Mi Flip? Un brevetto suggerisce che potrebbe esserci questa possibilità – HDblog

Non mancano mai nuovi brevetti in casa Xiaomi. Dopo aver visto, giusto un paio di giorni fa, il render di un possibile smartphone con “schermo 3D”, stando a quanto riportato da 91Mobiles, l’azienda cinese avrebbe registrato presso la WIPO (World Intellectual Property Organisation) il brevetto per un ipotetico Xiaomi Mi Flip, prodotto che ricorda molto da vicino il Samsung Galaxy Z Flip.

L’elemento che spicca è infatti la possibilità di piegarlo orizzontalmente, proprio come il modello della casa coreana o il Motorola Razr. Una volta richiuso, sulla superficie frontale le immagini mostrano presumibilmente lo spazio per una doppia fotocamera, il flash LED e uno schermo che, per le dimensioni, si suppone possa tornare utile per mostrare solo alcune informazioni di servizio come l’ora, le notifiche e così via.

Già dalle immagini del brevetto si capisce come i casi d’uso che eventualmente saranno promossi da Xiaomi sono simili a quelli di altri smartphone della stessa categoria, quindi la possibilità di appoggiarlo per scattare selfie e fare videochiamate con la telecamera frontale, ad esempio. Sul lato destro si possono vedere i pulsanti di accensione e quelli per regolare il volume. Sul lato corto inferiore, invece, lo slot per la SIM, un ingresso USB-C e lo speaker.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *