OPPO vuole creare il rivale… di Xiaomi Mi MIX Alpha – GizChina.it

oppo xiaomi mi mix alpha

Fra tutti i progetti visti negli ultimi anni, lo Xiaomi Mi MIX Alpha è uno dei più affascinanti ma allo stesso tempo fallimentari. È stato uno smartphone che ha catalizzato l’attenzione dei fan Xiaomi (e non) di tutto il mondo, grazie ad un look futuristico e hi-tech. Anche fin troppo futuristico, penalizzando l’aspetto ergonomico in favore di un design poco attuabile per un oggetto di utilizzo quotidiano. Nonostante l’azienda avesse paventato l’intenzione di commercializzarlo, a circa un anno dalla presentazione il CEO affermò che il progetto era stato abbandonato. Anche per questo, lo smartphone è finito di diritto nella mia classifica dei peggiori smartphone cinesi della storia.

Vi manca Xiaomi Mi MIX Alpha? OPPO pensa ad una sua riproposizione

Ma perché dopo tutti questi mesi vi sto parlando nuovamente di Xiaomi Mi MIX Alpha? Perché a quanto pare a qualcuno sembra non essere passata la volontà di realizzare uno smartphone del genere. E con quel “qualcuno” mi riferisco ad OPPO, come dimostrano questi brevetti, depositato presso il World Intellectual Property Office (WIPO) lo scorso maggio.

oppo xiaomi mi mix alpha

Il protagonista dei documenti allegati al brevetto è uno smartphone molto simile allo Xiaomi Mi MIX Alpha, seppur utilizzi un design un po’ meno avanguardista. Qua vediamo un display che avvolge la scocca, unendo davanti e dietro da un lembo di schermo che passa lungo il frame sinistro. L’audacia del concept Xiaomi era avere uno schermo che avvolgeva la struttura da ambo i lati, ma il concetto rimane sostanzialmente lo stesso. Sul retro c’è una sezione che si struttura in verticale, all’interno della quale è collocata una quad camera con flash LED.

Ma da qui ad affermare che uno smartphone del genere arriverà sugli scaffali ce ne passa. I benefici estetici cozzano con gli svantaggi pratici dell’avere un telefono con uno schermo che offrirebbe il fianco ad urti e cadute, con risultati probabilmente fatali. D’altronde anche Huawei aveva brevettato un dispositivo del genere, ma poi non si è mai concretizzato. Ma è anche vero che OPPO è solita osare molto, come dimostra la realizzazione di OPPO X e del suo display estendibile.

⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *