Così Xiaomi combatterà tutti i bug della MIUI d’ora in poi – Tom’s Hardware Italia

La skin proprietaria di Android chiamata MIUI è una delle versioni di software più apprezzata di sempre dagli utenti ed il suo sviluppo è iniziato ormai più di 10 anni fa, ricordiamo che Xiaomi prima di diventare un’azienda di hardware si occupava solo di software e nello specifico proprio della MIUI.

Purtroppo lo sviluppo non procede sempre liscio come l’olio ed il verificarsi di bug e problemi di vario genere ha portato il gigante tecnologico a costituire un nuovo gruppo che si occuperò di risolvere ogni problematica. Date il benvenuto al MIUI Pioneer Group!

Xiaomi - Mi 11 Ultra

Non sono poche le lamentele circolate in rete di recente riguardo la massiccia presenza di bug e problemi di vario genere all’interno del software MIUI installato sugli smartphone Xiaomi. Certo, nessun software ne è privo, tuttavia negli ultimi tempi sembra che gli smartphone del brand siano soggetti ad esserne afflitti fin troppo spesso. Sarà colpa della moltitudine di prodotti lanciati sul mercato e della difficoltà nel testare nel modo migliore gli aggiornamenti su tutti quanti?

Xiaomi MIUI Pioneer Group

Per combattere l’avanzata dei bug e cercare di risolvere il maggior numero di problemi possibile relativi al software, Xioami ha istituito il MIUI Pioneer Group, il quale si occuperà proprio di ascoltare i problemi degli utenti e poi trovare una rapida soluzione. Il gruppo è così composto:

  • Xiaomi Product Director (direttore generale dell’esperienza MIUI): Responsabile dell’esperienza software generale di Xiaomi e della MIUI. Il suo profilo Weibo è @MIUI小凡
  • Da Li (Weibo: @大李同学): Responsabile per la promozione della risoluzione interna dei reclami e degli annunci degli utenti
  • Zhang Guoquan (direttore del dipartimento software del sistema mobile di Xiaomi): Responsabile per lo sviluppo di software di sistema per smartphone. Professore di soluzioni per l’ottimizzazione dell’hardware, del sistema operativo e dei problemi di rete. Il suo account Weibo è @张国全_小米
  • Qiao Zhongliang (vice direttore generale di Mi Internet One): Responsabile dello sviluppo del software, risolve i problemi software di tutti. Il suo account Weibo è @乔忠良_小米
  • Zhou Zhibin (direttore dei test sugli smartphone Xiaomi): Responsabile della qualità e dei test. Il suo account Weibo è @老了不胖

Secondo l’annuncio, questo gruppo si occuperà dei problemi tecnici della MIUI. Ciò significa che gli utenti possono presentare le proprie lamentele al gruppo per cercare delle soluzioni dirette. Inoltre, il gruppo pubblicherà costantemente i propri progressi nella community Xiaomi sotto forma di report.

Considerando tutti i problemi che la MIUI ha dovuto affrontare di recente questo è un gradito sviluppo. Tuttavia, come ricordano i colleghi di GizChina.com, i membri del team sono tutti alti funzionari Xiaomi e sono tutti cinesi. Resta quindi da verificare quanto questi funzionari possano davvero aiutare gli utenti delle ROM Global.

Coloro che possono usare e hanno accesso a Weibo possono però contattare il gruppo segnalando i propri problemi.

Non fatevi scappare questa incredibile offerta: il kit LABISTS comprensivo di Raspberry Pi 4 Model B 4GB RAM, MicroSD da 32GB, alimentatore Tipo-C 5.1V 3A, ventola, cavo Micro HDMI, lettore di schede USB e case protettivo nero è disponibile su Amazon!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *