Mi Mix Fold, Xiaomi svela i segreti che si celano dentro al suo pieghevole – Everyeye Tech

A distanza di pochi giorni dalla sua presentazione ufficiale, Xiaomi ha deciso di portarci a spasso all’interno della scocca del nuovo Mi Mix Fold, primo pieghevole al mondo con una fotocamera bionica, per spiegarci le magie del suo rivoluzionario sistema di dissipazione.

Oltre a essere economicamente più accessibile dei suoi competitor, il foldable sviluppato da Xiaomi implementa delle interessanti soluzioni sotto molti punti di vista. A partire appunto dalla fotocamera a lenti liquide in grado di plasmare la sua lunghezza focale a seconda degli scenari di utilizzo.

In un articolo pubblicato dal colosso cinese su Weibo, viene invece svelato il sistema di dissipazione del calore e come Xiaomi ha deciso di affrontare questa problematica, particolarmente presente nei dispositivi con questo form factor quando utilizzati in modalità tablet.

Il sistema Butterfly sviluppato da Xiaomi consente infatti una migliore distribuzione del calore attraverso l’intero dispositivo, bilanciando dunque le temperature su entrambe le sezioni dello smartphone e riducendo il calore generato dal SoC, che viene ospitato ovviamente soltanto in uno dei due lati.

Questo sistema di dissipazione permette dunque al Mi Mix di trarre beneficio dalle incredibili prestazioni dello Snapdragon 888 convogliando parte del calore generato sull’altro lato, attraverso un sistema definito multidimensionale, con uno strato composto da un sistema di dissipazione a liquido, pasta termoconduttiva e un foglio di grafite multistrato resistente alla flessione, accompagnato da una lamina di rame. L’area totale di cui si avvale questo incredibile sistema è di 22583.7 mm2.

Si tratta di una superficie davvero ampia e il confronto con il Mi 11, numeri alla mano, è decisamente impietoso. Il flagship Xiaomi infatti, con il suo fattore di forma standard, riesce a distribuire il calore su una superficie massima di 12677 mm2, esattamente la metà rispetto al nuovo foldable.

Vi ricordiamo che insieme allo Xiaomi Mi Mix Fold, l’azienda ha presentato anche il resto della famiglia Mi 11, fra cui il modello Lite e il modello Ultra, dei quali sono stati già pubblicati anche i prezzi italiani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *