Addio MIUI? Xiaomi potrebbe abbandonare la storica UI – Tom’s Hardware Italia

Sebbene la famiglia di smartphone Mi 11 stia ricevendo la nuova MIUI 12.5, emerge un leak davvero importante che potrebbe gettare le basi per un nuovo inizio per quanto riguarda il software.

MIUI 12.5

Quindi, dopo la MIUI 12.5 non ci sarebbe la versione 13 bensì la nuova Mi TaleUI. La nuova interfaccia utente che Xiaomi avrebbe in progetto potrebbe partire dalla gamma Mi 11 (quindi un aggiornamento) per poi abbracciare i nuovi smartphone da qui in avanti. Che possa essere però appannaggio dei soli flagship?

Xiaomi

L’immagine offuscata nasconde sicuramente un device della famiglia Mi 11 con un assaggio della nuova interfaccia utente. Ipotizziamo che la schermata al di sotto sia un raccoglitore di widget, di pulsanti ed anche delle “tiles”: termine che riporta a qualche anno fa quando erano la colonna portante dell’interfaccia degli smartphone Windows Mobile.

Se il leak fosse corretto, la MIUI 12.5 potrebbe terminare qui il suo cammino ed iniziare una nuova fase con la nuova Mi TaleUI. Sempre nella schermata trapelata c’è scritto che sarà disponibile per la famiglia di smartphone Mi 11, quindi non dovrebbe passare molto tempo per avere notizie in merito.

La MIUI è un’interfaccia utente che ha accompagnato l’evoluzione degli smartphone cinesi sin dalle prime versioni del sistema operativo del robottino verde. L’esordio, per la cronaca, è avvenuto utilizzando Android Froyo 2.2 come base. Inizialmente la MIUI non era dotata di servizi Google, per via di alcune restrizioni presenti in Cina. Sono stati aggiunti poi per poter espandere il proprio orizzonte economico fuori dai confini orientali.

Per ora è un leak ma se Xiaomi dovesse avere in programma una nuova UI, con una nuova interfaccia per i suoi prodotti, non vediamo l’ora di consoscerla.

Xiaomi Mi 10T Lite è disponibile all’acquisto ed è uno degli ultimi smartphone usciti sul mercato con ancora tanti anni di aggiornamento, Lo trovate al prezzo più basso qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *