Xiaomi: il più grande marchio di telefonia cinese – Telefonino.net

Da quando gli USA hanno bandito Huawei, moltissimi produttori di smartphone cinesi hanno fatto del loro meglio per riempire il vuoto dell’ex costruttore numero uno al mondo. Di conseguenza, OPPO è diventato il più grande marchio di smartphone in Cina nel gennaio 2021. Ora, un nuovo rapporto ha rivelato che Xiaomi è diventato il più grande marchio di smartphone cinese a livello globale nel febbraio 2021.

Xiaomi: una crescita inarrestabile in assenza di Huawei

Secondo Counterpoint Research (tramite ITHome), la quota di mercato mondiale di Xiaomi ha raggiunto il 13% nel mese di febbraio. Questo risultato ha reso l’azienda il più grande OEM di telefonia cinese a livello globale e il terzo marchio di smartphone al mondo.

Le prime due posizioni sono state acquisite nientemeno che da Samsung e Apple con quote di mercato rispettivamente del 20% e del 17%. Considerate che la quota di mercato globale di Huawei è scesa al 4%.

Sfortunatamente, non abbiamo accesso ai dati delle altre aziende poiché queste informazioni sembrano provenire dal servizio di monitoraggio mensile premium di Counterpoint Research.

Ad ogni modo, questo risultato di Xiaomi era già stato segnalato da Strategy Analytics qualche giorno fa. La società di ricerca prevede persino che il colosso cinese emergerà come il terzo marchio di smartphone più grande al mondo entro la fine dell’anno corrente.

Xiaomi è sempre stata famosa per i suoi telefoni dal prezzo conveniente e dal rapporto qualità-prezzo incredibile. Ma da quando è stato istituito il ban di Huawei, la società ha lentamente portato le sue offerte più premium anche fuori dalla Cina. Attualmente, la compagnia vende quasi tutti i suoi telefoni di fascia alta in Europa, dove un tempo Huawei aveva una roccaforte. Pensiamo al recentissimo Mi 11 Ultra appena svelato e pronto a giungere sui mercati internazionali di tutto il vecchio continente. Inoltre, ha persino iniziato a rilasciare device costosi anche in mercati emergenti e sensibili ai prezzi come quello indiano.

Notizie correlate

Fonte:ITHome

Xiaomi Smartphone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *