Xiaomi Mi 11 Ultra, già disponibile il primo video teardown (in cinese) – HDblog

È già ora di teardown per Xiaomi Mi 21 Ultra, a distanza di appena qualche giorno dalla presentazione ufficiale in Cina nel corso del mega-evento di lunedì. Purtroppo il primo video è in cinese, e bisognerà aspettare ancora qualche tempo prima che ci arrivino le nostre fonti più fidate, come JerryRigEverything o iFixit. In ogni caso, i sottotitoli tradotti in automatico da YouTube fanno da buon surrogato, almeno per il momento.

È un teardown particolarmente interessante perché si tratta di uno smartphone diverso dal solito, per via del display posteriore, vicino alle fotocamere: e viene naturale chiedersi che impatto avrà sulla procedura di apertura. Come mostra il video, il display è effettivamente posizionato sulla scocca posteriore, e quando la si solleva bisogna essere particolarmente attenti al cavetto flex che collega il display alla scheda madre. Tra l’altro, la back cover è in ceramica – probabilmente meno fragile del più comune vetro, ma visto lo spessore estremamente ridotto è importante procedere con estrema cautela.

Dopodiché si procede un po’ come al solito – qualche vite, tanti connettori a pressione. La batteria è incollata, ma c’è una linguetta bella grande e facile da afferrare che rende la rimozione estremamente semplice. iFixit probabilmente dirà che bisogna rimuovere molte parti prima di arrivare alla batteria, ma se non altro non sono operazioni difficoltose. Il teardown non va molto oltre; non spiega, nello specifico, come smontare il display e sostituirlo in caso di guasto. Appuntamento al prossimo video, insomma.

[embedded content]

Ricordiamo che Mi 11 Ultra arriverà anche in Italia, anche se non sappiamo con precisione quando e a che prezzo. A livello internazionale costa 1.199€, da noi si aggirerà più o meno su quelle cifre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *