Xiaomi allarga la famiglia Mi 11, ecco tutti i nuovi modelli – Wired Italia

Svelate le quattro nuove versioni M11 Lite e Lite 5G, M11i e M11 Ultra

xiaomi novità
(Foto: Xiaomi)

Si è appena conclusa la massiccia presentazione di Xiaomi con protagonista il fondatore Lei Jun che sul palco ha tolto i veli da tante novità che arriveranno anche da noi in Italia. In primo piano i nuovi membri dell’ora popolosa famiglia Mi 11 con l’economico Mi 11 Lite e la sua versione Mi 11 Lite 5G, l’interessante variante Mi 11i e Mi 11 Ultra che diventa la nuova ammiraglia del brand. Inoltre, sono stati svelati anche due nuovi gadget dell’ecosistema Xiaomi come l’indossabile Mi Smart Band 6 e il proiettore Mi Smart Projector 2 Pro. Scopriamo caratteristiche e prezzi.

Xiaomi Mi 11 Lite e Lite 5G

xiaomi mi 11 lite 5g
(Foto: Xiaomi)

Identici nel design e nell’ossatura della scheda tecnica Xiaomi Mi 11 Lite e Mi 11 Lite 5G con il secondo che monta un SoC Snapdragon 780G con modulo 5G invece che il chip 732G e una selfie camera da 20 invece che 16 megapixel. A bordo di entrambi un display amoled 6,55″ a 10 bit e 90Hz, una tripla fotocamera posteriore – 64 megapixel 1/1.97″, ultragrandangolo da 8 megapixel e telemacro da 5 megapixel – e batteria da 4.250mAh con ricarica a 33 watt.

Xiaomi Mi 11i

xiaomi mi 11i
(Foto: Xiaomi)

Fra tutte le novità, forse la più succulenta è quella del medio range premium Xiaomi Mi 11i che offre un ottimo rapporto tra qualità e prezzo. Spinto dal chip Snapdragon 888 con supporto 5G e con memorie veloci 8 gb ram lpddr5 e 128/256 gb ufs 3.1, display amoled 6.67″ a 120 Hz oltre che tripla fotocamera con sensore principale da 108 megapixel accompagnato da ultragrandangolo 8 megapixel e telemacro 5 megapixel. La selfie camera è da 20 megapixel e la batteria è da 4,520mAh con ricarica rapida da 33 watt.

Xiaomi Mi 11 Ultra

xiaomi mi 11 ultra
(Foto: Xiaomi)

Infine, il modello più potente ossia Mi 11 Ultra con il suo compartimento fotografico forte del sensore principale Samsung Gn2 da 50 megapixel e 1/1.12″ con elaborazione 4-in-1 2.8μm super pixel, sistema di messa a fuoco laser time-of-flight a più punti (con mappa di profondità a 64 zone) e scatti notturni con appena 0,02 lux di luce grazie all’apporto dell’apposito algoritmo. La lente zoom ottico 5x (ibrido 10x e digitale 120x) è da 48 megapixel, stessa definizione dell’ultra- grandangolare (sensore Sony Imx586) con angolo a 128°. Si possono girare video 8k a 24 fps.

La scheda tecnica punta anche su un display quad-curved da 6,81″ a 3200 x 1440 pixel e 120Hz con 1700 nit di luminosità di picco e 1,07 miliardi di colori, supporto hdr10+ e Dolby Vision hdr e un utile schermo secondario da 1,1 pollici di tipo always-on sul retro. Lo smartphone è mosso dal SoC Snapdragon 888 e conta su una batteria 5000 mAh ai nano catodi di ossido di silicio di seconda generazione, con ricarica veloce a 67 watt.

I prezzi Global della nuova famiglia Xiaomi Mi 11

I prezzi diffusi sono quelli per la versione Global, quelli specifici per il mercato italiano arriveranno in seguito:

Xiaomi Mi 11 Lite a partire da 299 euro nella versione 6 gb ram / 64 gb memoria interna;

Xiaomi Mi 11 Lite 5G a partire da 369 euro nella versione 6 / 128;

Xiaomi Mi 11i a partire da 649 euro nella versione da 8 / 128 gb;

Xiaomi Mi 11 Ultra a 1199 euro nella versione da 12 / 256.

Ecco la nostra recensione del modello standard Xiaomi Mi11 5G.

Mi Smart Band 6 e Mi Smart Projector 2 Pro

mi smartband 6
(Foto: Xiaomi)

Collateralmente, Xiaomi ha svelato anche altri due prodotti come la smartband Mi Smart Band 6 e il proiettore Mi Smart Projector 2 Pro. Il primo gadget è dotato di un display amoled da 1,56 pollici a densità 326 ppi più ampio del 50% rispetto alla precedente versione. A bordo il doppio delle modalità di fitness, 30 differenti workout, misurazione livello Sp02, frequenza cardiaca, livelli di stress e i cicli del sonno. La smartband è waterproof fino a 50 metri di profondità e la batteria dura 14 giorni. Uscirà in sei colorazioni a partire da fine aprile al prezzo di 49,99 euro.

mi smart projector 2 pro
(Foto: Xiaomi)

Il proiettore si spinge fino al full hd (1920 x 1080), luminosità fino a 1300 ansi lumen e supporta l’hdr10, dts-hd e Dolby audio, integra altoparlanti da 10W ed è compatibile con Chromecast e Google Assistant. Uscirà da maggio a 999,99 euro.

Leggi anche

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *