Xiaomi presenta la famiglia Redmi Note 10, gli smartphone economici top di gamma – La Stampa

Xiaomi ha presentato oggi Redmi Note 10, una nuova famiglia di smartphone di fascia media, composta da 4 componenti: Redmi Note 10 Pro, Redmi Note 10S, Redmi Note 10 e Redmi Note 10 5G.

Xiaomi presenta la famiglia Redmi Note 10, gli smartphone economici top di gamma

Redmi Note 10 Pro

Il modello maggiore adotta una delle fotocamere per smartphone a più alta risoluzione, candidandosi al top della fotografia mobile di fascia media. Il sensore da 108MP con tecnologia pixel binning 9-in-1, combinato al Dual native ISO, consente infatti di catturare anche i più piccoli dettagli e offre un’ampia varietà di editing fotografici. Grazie alla modalità notturna 2.0, alimentata dall’algoritmo RAW multi-frame, sarà possibile scattare immagini di alta qualità anche in condizioni di scarsa luminosità.

Redmi Note 10 Pro offre riprese video in time-lapse sia Pro che Telemacro. Altre novità della serie Redmi Note includono Foto Clona, Video Clona, Dual Video e la modalità di Lunga esposizione per la condivisione di foto o video originali sui social.

Il cervello del nuovo Xiaomi è un Qualcomm Snapdragon 732G ad alte prestazioni e a basso consumo energetico. È abbinato a un DotDisplay AMOLED da 6,67” a 120Hz e aun sistema audio immersivo con doppi speaker, che lo rendono ideale per giocatori e streamer. La batteria è da 5,020mAh, con ricarica rapida da 33W, mentre il sensore di impronte digitali è sul lato, integrato nel pulasante di accensione. Disponibile in tre colori – Onyx Gray, Glacier Blue e Gradient Bronze – Redmi Note 10 Pro è elegante e resistente, grazie a Corning Gorilla Glass 5 che protegge la parte anteriore da graffi e ammaccature.

Xiaomi presenta la famiglia Redmi Note 10, gli smartphone economici top di gamma

Redmi Note 10S e Redmi Note 10
Redmi Note 10S e Redmi Note 10 sono dotati di un DotDisplay AMOLED da 6,43”. Come per Redmi Note 10 Pro, i due dispositivi vantano una riprogettazione e una serie di aggiornamenti, dal nuovo sensore di impronte digitali laterale alla ricarica rapida, fino alla nuova configurazione del sensore di luce a 360 gradi e ai doppi altoparlanti per garantire un maggiore coinvolgimento.

Redmi Note 10S e Redmi Note 10 dispongono di una quad camera con obiettivo ultra-wide da 8MP, macro da 2MP per i primi piani e sensore di profondità da 2MP per i ritratti. La fotocamera principale di Redmi Note 10S da 64MP segna un grande passo avanti rispetto alla generazione precedente, ma anche quella da 48MP di Redmi Note 10 dovrebbegarantire – secondo l’azienda – una qualità fotografica straordinaria. Entrambi i dispositivi sono dotati di funzionalità time-lapse Pro oltre a slow motion, modalità notturna e time-lapse.

Spinto da un chip MediaTek Helio G95, Redmi Note 10S supporta anche i giochi più veloci, prestazioni e GPU migliorate, e velocità di clock fino a 900MHz. Redmi Note 10 è invece dotato del nuovissimo Qualcomm Snapdragon 678, un processore veloce e scattante per tutti gli utilizzi quotidiani.

Xiaomi presenta la famiglia Redmi Note 10, gli smartphone economici top di gamma

Redmi Note 10 5G
Con questo modello, Xiaomi offre uno degli smartphone 5G più accessibili nel settore, grazie al processore MediaTek Dimensity 700 a 7nm, che integra Dual SIM 5G e il modem in un solo chip.

Dotato di un DotDisplay AdaptiveSync da 6.5” a 90Hz, Redmi Note 10 5G è in grado di adattarsi automaticamente ai contenuti, dallo streaming video a 30Hz o 60Hz, allo scorrimento dei feed dei social media o al gaming a 90Hz, garantendo sempre un’esperienza fluida e un utilizzo ottimale della batteria.

Redmi Note 10 5G adotta una fotocamera principale da 48MP, una macro da 2MP e un sensore di profondità da 2MP che consentono di scattare con facilità foto di ottima qualità. Inoltre, la batteria da 5.000 mAh con supporto di ricarica veloce da 18W, lo rende ideale per un uso quotidiano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *