Mi Pad 5: il ritorno dei tablet Xiaomi (RUMOR) – Telefonino.net

Negli ultimi anni sembrava che Xiaomi avesse abbandonato il mercato dei tablet; l’ultimo modello rilasciato sul mercato è stato il Mi Pad 4 nel giugno del 2018 e da allora non si è più sentito parlare di alcun modello successivo. Tra l’altro, le vendite del suddetto device non erano andate benissimo. Adesso invece, finalmente, abbiamo buone nuove su questo fronte; nelle scorse ore sono trapelate in rete le prime informazioni relative al Mi Pad 5, un terminale di nuova generazione prossimo al debutto su scala mondiale.

Xiaomi Mi Pad 5: cosa sappiamo?

La pandemia COVID 19, gli uffici virtuali e l’apprendimento online hanno stimolato un’enorme domanda di gadget elettronici e tablet PC tra i consumatori. Potrebbe essere stata questa la motivazione che ha spinto Xiaomi a ritornare nel segmento dei tablet. Di fatto, il boss del gruppo Xu Jieyun, proprio di recente, aveva suggerito l’arrivo di un dispositivo simile entro la fine dell’anno.

Mentre attendiamo maggiori dettagli ufficiali da parte della compagnia, i presunti rendering e le specifiche tecniche del nuovo tablet Mi Pad 5 sono appena apparsi online. Questo è il primo render 3D del dispositivo che vediamo online. Sebbene non possiamo garantire l’autenticità dei rendering, notiamo che la parte posteriore del gadget è incredibilmente simile a quella vista sul nuovo Mi 11. Anteriormente invece, ricorda un iPad Pro/Air IV.

In termini di specifiche, si dice che il terminale possa adottare una soluzione full screen con risoluzione 2K e refresh rate da 144Hz e che possa supportare la frequenza di campionamento tattile di 480Hz. Il display dovrebbe essere un’unità LCD coperta dal vetro Corning Gorilla Glass di quinta generazione.

La parte posteriore potrebbe vantare un modulo multicamera “a matrice di occhi di angelo“, dotato di una fotocamera principale da 20 milioni di pixel e di un’ottica macro grandangolare da 13 MP. Il sensore della fotocamera principale invece, sembra essere un Sony IMX586.

Il telaio e il retro dello Xiaomi Mi Pad 5 saranno realizzati in lega di alluminio, un materiale simile a quello visto sull’iPad Pro. Non manca il fingerprint sul frame laterale e il supporto alla stilo capacitiva.

Sotto la scocca dovrebbe battere un cuore Snapdragon 870 di Qualcomm. Pare che il tablet sarà disponibile nelle seguenti varianti:

  • 8+128 GB (619$);
  • 8+256 GB (666$);
  • 12+512 GB (774$);
  • 16 GB + 1 TB (851$).

Se diamo per vere queste indiscrezioni, il Mi Pad 5 sarà un tablet di fascia alta destinato a sfidare prodotti del calibro di Apple, Huawei e Samsung.

Notizie correlate

Fonte:News MyDrivers

Xiaomi Tablet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *