Xiaomi, quanto dura uno smartphone dell’azienda cinese? – Everyeye Tech

Al giorno d’oggi risulta più difficile che mai stimare il ciclo di vita di uno smartphone quando lo si acquista. La tecnologia si muove infatti a ritmi particolarmente veloci e spesso non è chiaro quanto durerà il supporto software di un determinato dispositivo, specialmente in campo Android.

Sappiamo che molte persone sono restie a cambiare il proprio smartphone, ma è evidente che non tutti i dispositivi vengono supportati allo stesso modo dai produttori. Si sta cercando ormai da tempo di cambiare la situazione lato software, ma per il momento i frutti si stanno vedendo solamente parzialmente. Non sono in pochi coloro che si chiedono dunque, ad esempio, quanto dura uno smartphone Xiaomi.

Ribadiamo che non è per nulla semplice stimare il ciclo di vita di uno smartphone e che ogni modello fa storia a sé, come insegna la questione Xiaomi Mi A3, ma la stessa azienda cinese ha fornito dei dati interessanti in merito. Infatti, stando anche a quanto riportato da Gizmochina, gli utenti che hanno comprato Xiaomi Mi 6 nel 2017 sono stati tra quelli più propensi all’acquisto di Xiaomi Mi 10, il predecessore dello Xiaomi Mi 11 che verrà annunciato domani 8 febbraio 2021 per l’Italia.

Considerando che Mi 10 è stato lanciato nel 2020 e prendendo alla lettera l’informazione condivisa dalla società cinese, gli utenti hanno tenuto il loro Mi 6 per circa tre anni, “saltando” le serie Mi 8 e Mi 9. D’altronde, tre anni è un periodo di tempo che torna spesso in campo smartphone: basti pensare al fatto che Samsung offre aggiornamenti per tre anni per alcuni dispositivi. Inoltre, anche Google in genere si impegna ad aggiornare i suoi Pixel per lo stesso periodo di tempo.

Per il resto, restando in casa Xiaomi, ricordiamo che recentemente è stata avviata la fase di test della MIUI 12.5. Inoltre, la società cinese sta continuando ad aggiornare i suoi smartphone, ad esempio Redmi Note 9S.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *