Xiaomi aggiorna Mi Band 5 e sistema alcuni bug: ora il conteggio dei passi è più preciso – HDblog

Xiaomi Mi Band 5 è sicuramente un riferimento nel settore degli indossabili, come i modelli che l’hanno preceduta affermando e consolidando il successo della linea nel combattutissimo mercato della smartband: il perché di questo successo ve lo abbiamo spiegato nella nostra recensione. E con l’ultimo aggiornamento sembra proprio che Mi Band 5 funzionerà ancora meglio. In Cina in queste ore è infatti cominciato il rollout dell’update che porta il firmware v1.0.2.54, che come riferito dal changelog corregge alcuni bug e interviene in particolare su un aspetto chiave del dispositivo.

A quanto pare ora il conteggio dei passi sarà più preciso: un miglioramento non da poco, considerando che quasi tutte le funzionalità dei prodotti di questo tipo sono riconducibili alla loro natura di fitness tracker, e che per avere una stima quanto più accurata possibile delle calorie bruciate serve una misurazione precisa della distanza percorsa. Oltre a questo, viene risolto anche un problema che comprometteva la corretta visualizzazione del calendario lunare.

L’aggiornamento, come detto, è attualmente in distribuzione in Cina: non sappiamo se, come quello di metà dicembre, riguarderà solo il modello cinese con NFC, o verrà rilasciato in seguito anche per la versione global di Mi Band 5, ovvero quella arrivata anche sul nostro mercato. Sarà possibile verificarne la disponibilità e scaricarlo, come al solito, tramite l’applicazione Mi Fit.

Se siete interessati invece ad un upgrade hardware invece che software, passando quindi da una smartband a uno smartwatch, oggi potrebbe essere il momento giusto: il nuovo Mi Watch Lite infatti è tornato disponibile su Amazon in offerta col prezzo di lancio, ovvero 59,99 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *