Xiaomi Mi 11 Pro, nuove conferme per il design della parte posteriore – HDblog

Pare che Xiaomi Mi 11 Pro sarà davvero come ci hanno lasciato immaginare i render: un’immagine stampa (presunta, beninteso) è trapelata da poco in Rete confermando a grandi linee le forme della parte posteriore, caratterizzata da un imponente modulo fotocamera rettangolare che si sviluppa in orizzontale invece che in verticale. Rispetto ai concept diffusi qualche giorno fa cambiano giusto alcuni dettagli – per esempio l’orientamento della fotocamera con obiettivo periscopico e della scritta con cui viene dichiarato lo zoom da record, 120X. Secondo il render dovrebbero essere quattro le colorazioni: bianco, argento, blu e nero.

Quest’ultimo concept è invece un po’ meno simile agli altri due, ma, bisogna dire, più in linea con il Mi 11 “liscio” che è stato presentato già da qualche settimana in Cina (ed è partito col botto). Anche questo design, tuttavia, potrebbe essere vero: si vocifera che insieme a Mi 11 Pro Xiaomi dovrebbe presentare anche un Mi 11 “Extreme Edition”, che potrebbe essere proprio quest’ultimo. L’evento dovrebbe tenersi in Cina subito dopo il capodanno cinese, stando alle ultime indiscrezioni; si parla quindi di metà febbraio circa.

Cogliamo l’occasione per riassumere le presunte specifiche tecniche dello smartphone, basandoci su quello che è trapelato finora:

  • Display da 6,81″ con tecnologia AMOLED, risoluzione 1440p+, refresh a 120 Hz e 480 Hz come frequenza di campionamento del sensore touch
  • SoC Qualcomm Snapdragon 888
  • Batteria da 4.000 mAh
  • Ricarica ultra-rapida: 120 W cablata, ben 80 W wireless
  • Zoom digitale max: 120X
  • Fotocamera principale da 50 MP, ma con sensore più largo rispetto a quello da 108 MP montato su Mi 11 regolare. Questa informazione, tuttavia, è stata condivisa da Ben Geskin in accompagnamento al suo render, quindi chissà, se la nostra ipotesi è valida l’informazione potrebbe riferirsi a questa fantomatica “Extreme Edition” di Mi 11.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *