Xiaomi Mi A1 viaggia da paura con Android 11, grazie a POSP | Download – XiaomiToday.it

Dopo petizioni, arrabbiature e screzi vari Xiaomi Mi A1  ha ricevuto Android 10, sebbene non con ROM ufficiali. Grazie a progetti come Pixel Experience infatti, il primo a portare Android One su un dispositivo Xiaomi ha potuto godere di tutte le nuove features del caso. Ma chi vuole continuare ad avere questo anziano seppur ottimo dispositivo, come può fare? Non può far altro che dedicarsi al modding. Quest’oggi andremo a vedere che anche Android 11 è disponibile per il device grazie al progetto POSP. E niente paura per le prestazioni, perché sembra che viaggi benissimo!

Xiaomi Mi A1 può montare Android 11 senza alcun problema grazie a questa ROM personalizzata che potrete scaricare (facendo attenzione) a fine articolo

Grazie ad una segnalazione di Notebookcheck siamo venuti a conoscenza dell’esistenza di una ROM per Xiaomi Mi A1 che porta, udite udite, l’ultimo sistema operativo Android 11. Una notizia bellissima per tutti quegli utenti che da tempo stanno vivendo con il pensiero “Cambio questo mio smartphone o no?”. In effetti, è un pensiero molto triste in quanto il device in questione, rispetto a quelli dell’intera serie, è l’unico a non aver dato troppi problemi. Ma in ogni caso andiamo a vedere come si presenta questa ROM personalizzata.

[embedded content]

Qualche dettaglio sulla ROM. Si tratta di “Potato Open Source Project“, conosciuta (poco) anche come POSP

. Per istallarla sono necessari i soliti passaggi: installazione della TWRP, flash della ROM e tutto ciò che già sappiamo. Passaggi però che consigliamo solamente a chi ne sa già qualcosa del mondo modding. In caso contrario sconsigliamo vivamente di procedere anche al download. Ma quali sono i pro e i contro che Notebookcheck ha trovato?

  • pro: interfaccia altamente personalizzabile, doppio tocco per riattivare/disattivare il display, patch di sicurezza del 5 gennaio 2021, Dirac Sound e supporto aptX. Quest’ultimo particolare non è da sottovalutare perché teoricamente il processore Qualcomm Snapdragon 625 non supporterebbe aptX. In ogni caso la differenza nella qualità del suono c’è e si sente
  • contro: l’app Center non funziona affatto, l’app Fotocamera inclusa nella ROM è ridicola, non ci sono sfondi aggiuntivi inclusi, qualche forma di icona in più sarebbe stata gradita (quantomeno la possibilità di crearne di nuovi)

Come installare Android 11 su Xiaomi Mi A1

Come anticipato i procedimenti sono i soliti ma per qualsiasi chiarimento vi rimandiamo al thread di XDA. Qui troverete passo passo tutti i procedimenti per installare la POSP.

Compra su Amazon


Ultimo aggiornamento il

Telegram LogoT’interessano le OFFERTE? Segui il nostro Canale TELEGRAM! Tantissimi codici sconto, offerte, alcune esclusive del gruppo, su telefoni, tablet gadget e tecnologia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *