Anticipati i dettagli della fotocamera di Galaxy S21, mentre Xiaomi Mi 11 è dietro l’angolo – TuttoAndroid.net

Mancano dieci giorni alla presentazione della serie Samsung Galaxy S21 e sono sempre meno i segreti del nuovo flagship, del quale ormai conosciamo ogni dettaglio. Oggi vi proponiamo una nuova infografica, grazie al “solito” Evan Blass, che mostra nel dettaglio i sensori fotografici dei nuovi top di gamma. Parleremo anche della versione globale di Xiaomi Mi 11, che a quanto pare è proprio dietro l’angolo.

L’immagine che vedete qui sotto mostra in maniera molto chiara la composizione delle fotocamere del trio delle meraviglie, Samsung Galaxy S21 e Samsung Galaxy S21+ da una parte e Samsung Galaxy S21 Ultra dall’altra, con risoluzione e apertura di ogni sensore presente.


Nei due modelli più “economici” troveremo dunque un sensore principale da 12 megapixel (f/1.8), affiancato da un teleobiettivo da 64 megapixel (f/2.0) e un ultra grandangolare da 12 megapixel (f/2.2) del quale però non si conosce l’angolo di visuale. Nella parte frontale, con una soluzione punch hole, troveremo un sensore da 10 megapixel (f/2/2).

La variante Ultra, che potrà contare sulla S Pen opzionale, avrà invece quattro fotocamere così assortite: sensore principale da 108 megapixel (f/1.8), ultra grandangolare da 12 megapixel (f/2.2), teleobiettivo principale da 10 megapixel (f/2.4) e teleobiettivo secondario da 10 megapixel (f/4.9). Quest’ultimo dato conferma che si tratterà di un sensore periscopico, come anticipato anche in passato. Nel display, con tecnologia punch hole, troveremo un sensore da 40 megapixel(f/2.2) per selfie di alta qualità.

Mancano i dettagli relativi ai livelli di zoom ottico ma siamo certi che prima della presentazione ufficiale ci sarà modo di fare ulteriore chiarezza anche su questo punto. Insieme ai dettagli sull’hardware, arrivano anche alcune anticipazioni su One UI 3.1, la versione aggiornata dell’interfaccia che debutterà proprio con la serie S21.

In un breve video, che potete vedere qui sotto, è possibile scoprire alcune delle nuove funzioni, come le animazioni che accompagneranno l’arrivo di una chiamata, la possibilità di utilizzare Google Discover invece di Samsung Free o la possibilità di registrare video dalla fotocamera frontale e da quella posteriore contemporaneamente, per video davvero molto particolari.

Per scoprire tutte le novità in arrivo, insieme a qualche anticipazione/conferma sugli S21, non vi resta che guardare il breve video.


[embedded content]

Manca invece una data per la presentazione ufficiale della versione globale di Xiaomi Mi 11, il top di gamma la cui variante cinese è stata annunciata la scorsa settimana. Il colosso cinese si è limitato a condividere l’immagine che vedete qui sotto, che ci lascia con un laconico “Coming Soon” che fa comunque ben sperare.

Nei primi cinque minuti di vendita online, il nuovo flagship ha già raggiunto le 350.000 unità e i preordini su JD.com hanno superato le 850.000 registrazioni, numeri davvero importanti, nonostante le poche novità introdotte da Mi 11.

Non ci sono invece notizie della variante pro, anch’essa attesa anche nella versione globale, che dovrebbe portare maggiori innovazioni su tutti i fronti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *