Xiaomi Mi 11 potrebbe arrivare a gennaio 2021 con refresh rate a 120 Hz – Everyeye Tech

Dopo l’annuncio di Redmi Note 9, 9 5G e 9 Pro 5G in Cina, la società cinese starebbe lavorando per lanciare la futura serie di smartphone top di gamma Xiaomi Mi 11 nel corso di gennaio 2021. Stando alle ultime indiscrezioni diffuse online, infatti, i dispositivi sarebbero attualmente in fase di esaminazione per le certificazioni del caso.

A rivelarlo è stato il rinomato tipster cinese Digital Chat Station che su Twitter ha spiegato, senza dilungarsi eccessivamente su altri rumor e dettagli tecnici, che gli smartphone Mi 11 (almeno, questo è il nome attuale) è stato inviato alle autorità competenti per la certificazione e Xiaomi dovrebbe annunciarli a gennaio 2021, giusto in tempo per l’avvio della produzione di massa.

Ma quali sono i dettagli tecnici attualmente noti al pubblico? Sebbene non siano dati ufficiali, e dunque invitiamo tutti a prenderli con le pinze, l’intera gamma dovrebbe giungere sul mercato con il chip Qualcomm Snapdragon 875 atteso anch’esso per la presentazione a dicembre, mentre il modello Mi 11 Pro dovrebbe avere un display QHD+ con refresh rate pari a 120 Hz e due sensori posteriori, che sicuramente non saranno gli unici del comparto fotografico sul retro dello smartphone, rispettivamente da 50MP e 12MP telephoto.

Con ogni probabilità anche questa gamma riceverà in futuro la nuova interfaccia utente MIUI 13 attesa per aprile 2021, in arrivo anche su tanti altri modelli tra cui Xiaomi Mi 10T, Xiaomi Mi Note 10, la gamma Redmi K30, Redmi Note 9, POCO X3 e Black Shark 3.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *