Xiaomi lancia tre smartphone: Redmi Note 9 5G, Redmi Note 9 Pro 5G e Redmi Note 9 4G – Hardware Upgrade

È arrivata l’attesa versione 5G della serie Redmi Note 9. Lo scorso anno Xiaomi con la serie precedente è riuscita a riscuotere un pregevole successo, nonostante ciò il brand cinese ha deciso di apportare importanti miglioramenti in tutti i comparti, soprattutto nell’hardware, mantenendo lo stesso prezzo di lancio del predecessore.

Redmi Note 9 5G, Redmi Note9 Pro5G e Redmi Note 9 4G saranno disponibili dal 1 dicembre, per il momemto solo in Cina.

Redmi Note 9 5G Pro, fotocamera da 108 MP e display con frequenza di aggiornamento a 120 Hz

Fra le tre proposte di Xiaomi è senza dubbio la più interessante e di conseguenza potente e costosa. Lo smartphone si presenta con un display da 6,67 pollici FullHD+ con protezione Gorilla Glass 5, che offre ben 6 diverse frequenze di aggiornamento fino ad arrivare a 120 Hz.

Secondo Xiaomi il comparto multimediale è uno dei punti di forza di questo dispositivo. Sul posteriore troviamo una quad cam, la principale da 108 MP firmata Samsung che supporta la tecnologia di pixel binning con rapporto 9:1 mentre i primi modelli Xiaomi con una fotocamera da 108MP raggiungevano pixel binning 4:1. Concludono il comparto una fotocamera ultrawide da 8 MP, un sensore di profondità e uno per la macro da 2 MP. Il sensore principale registra video in 4K e può raggiungere lo zoom fino a 3x senza perdere qualità, la fotocamera frontale da 16 MP è inserita con un foro sul display centralmente.

redmi

A bordo di Xiaomi Redmi Note 9 Pro troviamo il chipset Snapdragon 750G alimentato da una batteria da 4.820 mAh, capace di ricaricarsi in soli 58 minuti grazie alla fast charge a 33W. Sono disponibili le versioni da 6/128 (CNY1,600) oppure 8/256 GB (CNY 2,000) e inoltre sono preseti il modulo NFC, il jack per le cuffie e l’altoparlante stereo.

Redmi Note 9 5G sfida la concorrenza

Lo smartphone monta un pannello LCD da 6,53 pollici con risoluzione FullHD + protetto da Gorilla Glass 5. La frequanza di aggiornamento del dispositivo è di 60 Hz.

Le fotocamere presenti sul dispositivo sono quattro, tre sul retro e una frontale da 13 MP. La fotocamera principale da 48 MP con un pixel binning è in grado di registrare video in 4K a 30 fps. In seguito il comparto multimediale monta una fotocamera ultrawide da 8 MP affiancata da una macro da 2 MP. La selfie cam da 13 MP registra video alla risoluzione massima di 1080p.

redmi

Redmi Note 9 5G è dotato del processore MediaTek Dimensity 800U, che Xiaomi garantisce essere due volte più veloce del chipset montato su Redmi Note 8. Il telefono è alimentato da una batteria da 5.000 mAh con una ricarica rapida da 18W. Sono presenti il jack per le cuffie, l’NFC e l’altoparlante stereo.

Redmi Note 9 5G è disponibile in 3 versioni: 6/128 GB (CNY1.300), 8/128 GB(CNY 1.500) e infine la versione da 8/256 GB (CNY 1.700).

Redmi Note 9 4G, ottimo rapporto qualità prezzo

Redmi Note 9 4G si presenta come il dispositivo più economico del lotto, adatto ad una fascia di utenza meno esigente ma comunque con un ottimo rapporto qualità prezzo.

Lo smartphone monta un display LCD da 6,53 pollici con una risoluzione di 1080p + e una frequenza di aggiornamento standard a 60 Hz, protetto da Gorilla Glass 3. Sul retro troviamo una tripla fotocamera composta da un modulo principale da 48 MP che registra video a 1080p 30fps, una ultrawide da 8MP e un sensore di profondità da 2MP. Il design cambia rispetto a Note 9 5G e 5G Pro, infatti anzi chè avere un display punch-hole, la fotocamera frontale da 8MP è inserita all’interno di un notch a goccia.

redmi

A bordo del Redmi Note 9 4G troviamo lo Snapdragon 662 e una batteria da ben 6.000 mAh con ricarica rapida a 18W. Xiaomi ha affermato che lo smartphone raggiunge due giorni e mezzo di autonomia. Oltre alla mancanza del modulo 5G, nel dispositivo non è presente la tecnologia NFC ma rimangono il jack per le cuffie e l’altoparlante stereo.

Il Redmi Note 9 4G è disponibile in tre versioni:4/128 GB (CYN 1.000), 6/128 GB (CNY 1.100) e infine 8/128 GB (CNY 1.300).

I tre smartphone sono stati lanciati in Cina e saranno disponibili dal 1 dicembre, con la speranza che presto arrivino anche nella versione globale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *