Xiaomi da record per questo terzo trimestre del 2020: ecco i risultati – SmartWorld

Federica Papagni27/11/2020 ore 16:58

Xiaomi con questo terzo trimestre 2020 si è aggiudicata una performance eccezionale e per dare testimonianza dei grandi numeri raggiunti ha recentemente pubblicato i risultati consolidati e certificati per questo periodo, chiusosi il 30 settembre.

Sono infatti ben 15 i record che la società è riuscita a raggiungere e i punti cardine sono i seguenti:

  • Il fatturato totale è stato di 72,2 miliardi di RMB, in crescita del 34,5% rispetto all’anno precedente;
  • L’utile netto rettificato è stato di 4,1 miliardi di RMB, in crescita del 18,9% rispetto all’anno precedente;
  • Il fatturato degli smartphone è stato di 47,6 miliardi di RMB, in crescita del 47,5% rispetto all’anno precedente;
  • Le spedizioni di smartphone sono state 46,6 milioni di unità, in crescita del 45,3% rispetto all’anno precedente.

LEGGI ANCHE: TIM regala due settimane di Disney+ ai suoi clienti

Xiaomi Corporation ha commentato i risultati con le seguenti parole:

“Il Gruppo ha mantenuto il suo forte slancio di crescita nel terzo trimestre del 2020 e ha registrato un fatturato trimestrale e un utile netto da record. Durante il trimestre, abbiamo conseguito un ritmo di crescita sostenuto nei diversi segmenti di business e il Gruppo continua a perseguire la sua strategia principale ‘Smartphone x AIoT’. Abbiamo la più grande piattaforma IoT business e consumer per smartphone al mondo, con la prima in continua crescita nonostante i venti contrari. Sfruttando i nostri vantaggi dual-brand e gli incessanti input tecnologici e i nostri ‘tre principi guida’ – non smettere mai di esplorare e innovare, continuare a offrire prodotti con un forte rapporto qualità-prezzo e cercare di realizzare prodotti più cool – abbiamo mantenuto con successo la nostra posizione nel mercato premium e le spedizioni di smartphone sono state ancora una volta classificate tra le prime 3 al mondo. Insieme al diversificato ecosistema aziendale e ai servizi Internet, i nostri dispositivi AIoT continuano ad accrescere l’affluenza e la loro capacità di monetizzazione continua a rafforzarsi formando una forte value chain degna di nota”

Allo stato attuali delle cose Xiaomi è il terzo brand di smartphone al mondo ed è riuscito a creare una rete di IoT consumer caratterizzata da ben 289,5 milioni di dispositivi intelligenti connessi a essa. Inoltre, i suoi prodotti sono presenti in più di 90 mercati in giro per il mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *