Xiaomi, Redmi Note 9 5G e Note 9 Pro 5G: trapelano immagini e specifiche – Everyeye Tech

In seguito alle recenti voci di corridoio relative a tre possibili nuovi smartphone della gamma Redmi Note 9, iniziano a trapelare online i primi dettagli concreti. Infatti, due di questi dispositivi si sono fatti vedere per bene in alcune immagini. Ci sono inoltre dei dettagli relativi alle specifiche tecniche.

In particolare, stando anche a quanto riportato da GSMArena e Gizchina, i presunti Xiaomi Redmi Note 9 5G e Redmi Note 9 Pro 5G sarebbero passati per le mani del TENAA, l’ente cinese che si occupa delle certificazioni di queste tipologie di prodotti. Non è di certo la prima volta che da questo “passaggio” emergono delle immagini relative ai nuovi smartphone in arrivo sul mercato, specialmente per quel che concerne la Cina.

In ogni caso, potete ammirare i due dispositivi mediante le immagini presenti in calce alla notizia. Queste ultime sembrano mostrare un Redmi Note 9 5G con un modulo fotografico circolare sul retro, che a quanto pare include tre lenti e un flash LED. Sul lato sinistro del dispositivo sembra fare capolino solamente il carrellino per la SIM, mentre su quello destro ci sono pulsante d’accensione e bilanciere del volume. Anteriormente sembra invece fare capolino uno schermo con foro per la fotocamera posizionato in alto a sinistra.

Questo modello è conosciuto anche come Xiaomi M2007J22C e potrebbe montare un display LCD da 6,53 pollici con risoluzione Full HD, un processore MediaTek Dimensity 800U, 4/6/8GB di RAM, 64/128/256GB di memoria interna, una tripla fotocamera posteriore con sensore principale da 48MP, una fotocamera anteriore da 13MP e una batteria da 5000 mAh.

Un po’ diverso il design di Redmi Note 9 Pro 5G, che dispone di quattro lenti fotografiche posteriori e lascia fuori dal modulo circolare il flash LED. Il foro per la fotocamera in questo caso sembra essere posizionato in alto al centro. La scheda tecnica di questo smartphone, conosciuto anche come Xiaomi M2007J17C, potrebbe disporre di un SoC Qualcomm Snapdragon 750G, una GPU Adreno 619, 12GB di RAM, 256GB di memoria interna, una quadrupla fotocamera posteriore con sensore principale da 108MP e una fotocamera anteriore da 16MP.

Questi dispositivi dovrebbero disporre di parecchie colorazioni e almeno uno di essi potrebbe implementare un display con refresh rate di 120 Hz. Per il momento si tratta solamente di indiscrezioni, ma iniziano a emergere dettagli interessanti. Staremo a vedere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *