Xiaomi ha in mente qualcosa per il Qualcomm Snapdragon Tech Summit: annuncio di Xiaomi Mi 11? – XiaomiToday.it

Nella giornata di ieri abbiamo visto come il primo dicembre 2020 Qualcomm abbia intenzione di tenere la nuova edizione di Qualcomm Snapdragon Tech Summit. In questa occasione, secondo il noto e affidabile leaker tedesco Roland Quandt, l’azienda statunitense avrebbe programmato l’annuncio del nuovo processore Qualcomm Snapdragon 875. Insieme a lui potrebbe arrivare, secondo altre autorevoli fonti, lo Snapdragon 775G. Se quello che Roland dice, sarebbe un’occasione d’oro per Xiaomi che oggi tramite bocca di Lu Weibing, ha preannunciato una sorpresa. Di che cosa si tratta? Cerchiamo di capirlo insieme.

Non usciranno Xiaomi Mi 11 o Mi MIX 4, tranquilli: il brand ha sicuramente intenzione di annunciare che sarà la prima ad adottare il nuovo processore Qualcomm Snapdragon 875

Purtroppo insistenti voci dalla Cina affermano che il brand cinese abbia intenzione di preannunciare al mondo i nuovi dispositivi Xiaomi Mi 11 o addirittura Xiaomi Mi MIX 4. Niente di più falso. Questi devices tarderanno ad entrare in scena per diversi motivi. Innanzitutto l’erede di Mi 10 arriverà il prossimo anno, poiché le serie di punta vengono presentate a distanza annuale l’una dall’altra; in secondo luogo sappiamo che Mi MIX 4 integrerà un sensore fotografico sotto il display, il quale sarà prodotto in massa solamente a partire dal prossimo anno. E quindi? Lu Weibing che sorpresa ha in mente?

Xiaomi ha in mente qualcosa per il Qualcomm Snapdragon Tech Summit: annuncio di Xiaomi Mi 11?

Molto semplice: come è successo lo scorso anno, il brand preannuncerà che sarà la prima azienda ad integrare il nuovo SoC Qualcomm Snapdragon 875 sui propri dispositivi. Successe per Xiaomi Mi 10 e succederà di nuovo poiché la collaborazione tra il colosso di Lei Jun e quello statunitense produttore di microprocessori è strettissima. Probabilmente è una collaborazione che difficilmente crollerà, a meno che non succeda la stessa cosa che successe tra USA e Huawei. Dubitiamo di questo, ma non è mai detta l’ultima parola con Trump. In ogni caso state certi che non verranno né mostrati né annunciati i dispositivi di cui sopra.

Fonte | Weibo

Telegram LogoT’interessano le OFFERTE? Segui il nostro Canale TELEGRAM! Tantissimi codici sconto, offerte, alcune esclusive del gruppo, su telefoni, tablet gadget e tecnologia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *