Xiaomi Mi Health usa la fotocamera per misurare la frequenza cardiaca – hdblog.it

Xiaomi Mi Health si aggiorna alla versione 2.7.4 introducendo il supporto al monitoraggio della frequenza cardiaca attraverso la fotocamera. Avete letto bene: per misurare la frequenza cardiaca dell’utente, infatti, l’app inaugurata lo scorso anno si servirà della cam dello smartphone. Per utilizzare la funzione, basterà infatti aprire l’app, recarsi nella nuova sezione “Frequenza cardiaca” e toccare l’apposito pulsante posizionato in basso.

Una volta posizionato il dito sulla fotocamera, il dispositivo attiverà automaticamente il flash LED avviando così la misurazione delle frequenza cardiaca. Si dovrà tenere fermo il dito fino a quando il rilevamento non sarà completato.

Successivamente l’utente potrà specificare in che stato si trovava durante la misurazione selezionando una delle tre opzioni predefinite:

  • Generale: lavoro o studio
  • Riposo: appena svegliato o in assoluto relax
  • Dopo allenamento: la misurazione avviene immediatamente dopo il termine degli esercizi

All’interno dell’app si potrà accedere ad un report sulla frequenza cardiaca in cui vengono raccolte tutte le misurazioni effettuate fino a quel momento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *