Che fine ha fatto Mi Flex, il pieghevole di Xiaomi? Arriverà nel 2021 – XiaomiToday.it

Proprio stamattina ci chiedevamo “Ma Xiaomi Mi Flex, lo smartphone pieghevole del brand, che fine ha fatto?”. E’ apparso ad inizio 2019 il primo video che immortalava questo dispositivo e dopo poco è sparito nel vuoto. A suo tempo avevamo fatto delle considerazioni aprendo un’ampia disamina circa la fattibilità di questo genere di smartphone, di cui Samsung si è resa il portabandiera tra inciampi e fallimenti. Un nuovo report da parte dei media cinesi conferma che il primo pieghevole di Xiaomi sarà reso disponibile a partire dal 2021. Notizia in parte confermata anche da Digital Chat Station.

Media cinesi confermano: il primo pieghevole Xiaomi arriverà sul mercato nel 2021. Sembra che Samsung avrà un competitor accanito

Il dispositivo pieghevole di Xiaomi presentato da Lin Bin in un video che, a suo tempo, ci lasciò a bocca aperta, arriverà il prossimo anno secondo quanto riportato dai media cinesi. Dopo un anno e più di silenzio sembra che qualcosa si sia sbloccato. In realtà sapevamo già da fonti autorevoli che il 2020 non sarebbe stato l’anno adatto per il lancio di questo prodotto. Un po’ per il coronavirus, un po’ per i problemi di produzione in massa, Xiaomi ha deciso di far slittare la data di presentazione. Questa tuttavia non è mai stata comunicata.

Leggi anche: Ufficiale: è pronta la fotocamera sotto il display di Xiaomi | Foto e video

In base a quanto affermato da Lin Bin, punta dell’iceberg dell’azienda, il primo smartphone al mondo con doppia piega ha superato le sue fasi critiche. Infatti, secondo le fonti, i problemi maggiori di questo dispositivo erano relativi alla chiusura a libretto sulla destra e sulla sinistra. Diversamente dal Samsung Galaxy Fold infatti, il Mi Flex (o come si chiamerà) si richiude a brochure e non a libretto. Al momento solo Samsung, Huawei, Motorola e altri pochi marchi hanno telefoni cellulari con schermo pieghevole prodotti in serie sul mercato. Come marchio di prima linea Xiaomi naturalmente non rimarrà indietro. Non c’è da fare i salti i gioia però: il costo sarà proibitivo, superiore ai 1000 €.

Fonti | Mydrivers, Sina

Telegram LogoT’interessano le OFFERTE? Segui il nostro Canale TELEGRAM! Tantissimi codici sconto, offerte, alcune esclusive del gruppo, su telefoni, tablet gadget e tecnologia.

0
0
vote

Article Rating

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *