I primi Snapdragon Serie 400 5G arriveranno sugli smartphone OPPO e Xiaomi entry-level del 2021 – GizChina.it

xiaomi oppo qualcomm snapdragon serie 400 5g 8cx qcc514x

IFA 2020 è ufficialmente iniziato. La kermesse berlinese della tecnologia, seppur limitata, ha già le sue prime, succose notizie: infatti, nelle scorse ore Qualcomm ha comunicato che i primi chipset 5G Snapdragon della serie 400 saranno svelati nel primo trimestre del 2021 e che i primi smartphone ad averlo saranno di OPPO e Xiaomi, oltre che di Motorola.

Qualcomm: l’obiettivo è portare il 5G della serie Snapdragon 400 su miliardi di smartphone grazie a Xiaomi e OPPO

xiaomi oppo qualcomm snapdragon serie 400 5g 8cx qcc514x 2

xiaomi oppo qualcomm snapdragon serie 400 5g 8cx qcc514x 2

Quando si tratta di Qualcomm, ovviamente, non si parla mai di numeri piccoli: l’obiettivo del chipmaker americano è portare il 5G low-cost a buone prestazioni della serie Snapdragon 400 in zone dove ci sono ben 3.5 miliardi di persone aventi uno smartphone. E questo share è destinato a crescere vertiginosamente. Le previsioni del produttore vedono 750 milioni di smartphone con questa tecnologia spediti nel 2022 per arrivare ad un miliardo entro il 2023. E pensare che il 4G ci mise almeno due anni in più.

Proprio per questo, quali migliori produttori di smartphone su larga scala se non OPPO e Xiaomi, che con la loro crescita puntano a quanti più utenti possibile, magari provando a tenere dietro un colosso come Huawei, in mercati come Europa e Asia dove i loro prodotti sono sempre più apprezzati ed un chipset Snapdragon serie 400 5G agevolerebbe il tutto. Stesso discorso vale per Motorola che, soprattutto in un sub-continente come l’India dice sicuramente la sua.

Qualcomm: nuova CPU Snapdragon 8cx e chipset audio QCC514x

xiaomi oppo qualcomm snapdragon serie 400 5g 8cx qcc514x 3

xiaomi oppo qualcomm snapdragon serie 400 5g 8cx qcc514x 3

Oltre a questo nuovo chipset 5G, Qualcomm ha parlato anche della seconda generazione di Snapdragon 8cx, pensati per i laptop, che porterà a due il supporto di display 4K da un solo notebook. Il primo ad usufruirne sarà Acer Spin 7, che sarà dotato del modem 5G X55 che porterà la connessione fino a 7 Gbps, ma più in generale di una CPU a 7 nm e 8 Core Kryo 495. La GPU Adreno supporterà invece il nuovissimo DirectX 12. Non mancheranno Wi-Fi 6 e Bluetooth 5.1. Infine, Qualcomm ha presentato il nuovo chipset audio per cuffie Bluetooth, il primo a supportare l’ANC Adattivo, che amplierà il novero di auricolari TWS con cancellazione del rumore attiva.

💰 Risparmia con GizDeals per le migliori offerte dalla Cina!⭐️ Se hai fame di notizie, segui GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *