Mi 10T: come saranno i tre nuovi smartphone di casa Xiaomi – Today.it

Xiaomi guarda avanti. L’informazione va presa con le pinze, siamo ancora a livello di indiscrezioni, ma sembra che la serie Mi 10 andrà in pensione per fare spazio ai nuovi Mi 10T. Non uno, bensì 3 smartphone come è prassi negli ultimi anni: una versione base (quella che verosimilmente avrà più riscontro nelle vendite), una avanzata e una più economica, con specifiche meno evolute.

Xiaomi: pronta la nuova serie Mi 10T?

Mi 10T, Mi 10T Pro e Mi 10T Lite: dovrebbero essere questi i nomi associati ai 3 nuovi smartphone del colosso cinese. In particolare, i due modelli più costosi potrebbero disporre di un un display con refresh rate a 144Hz e addirittura una batteria da 5mila mAh. Due specifiche che associate alle altre delineano lo smartphone del futuro. Si parla, per i nuovi cellulari Xiaomi, di fotocamere con risoluzione altissima e come processore Snapdragon 865 (nella versione + per il Mi 10T Pro), il più performante.

Sembra che i nuovi smartphone di casa Xiaomi monteranno un sensore di impronte digitali laterale. È probabile che la scelta dipenda non sol da esigenze prettamente estetiche ma anche funzionali: il sensore ID laterale, infatti, dovrebbe essere in grado di garantire un tempo di reazione più performante rispetto a quello del classico sensore sul retro o sotto il display.

Per ora non è circolata nessuna notizia certa sulla presunta uscita dei nuovi smarphone Xiaomi. È comunque probabile che i dispositivi possano essere annunciati ufficialmente entro la fine dell’anno in corso e commerciati nel primo semestre del 2021.

Mi 10T: cosa sappiamo

  • Display a 144 Hz
  • Batteria da 5000 mAh
  • Fotocamera principale da 64 e 108 megapixel (per il Pro)
  • Sensore per l’impronta digitale laterale

Il primo leak

Potrebbe interessarti: LG lancia lo smatphone con display rotante?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *