Ufficiale la ricarica a 125W di Realme – HDblog

Realme UltraDart Fast Charging è ufficiale: sigla lunga per identificare qualcosa che invece punta invece ad accorciare i tempi della ricarica della batteria degli smartphone. Realme si inserisce così nel novero delle aziende che stanno intensificando gli investimenti per far compiere ulteriori passi avanti alla tecnologia per la ricarica rapida.

La notizia non sorprende più di tanto visto che era stata preannunciata e arriva poche ore dopo l’ufficializzazione da parte di Oppo della sua analoga soluzione per la ricarica cablata a 125Wanche se Realme è indipendente da Oppo, da cui era nata in origine come sub-brand, è verosimile che continui a condividere risorse e tecnologie.

Non vengono ancora annunciati smartphone Realme che utilizzeranno la tecnologia per la ricarica a 125W ma si iniziano a quantificare i benefici: l’azienda fa riferimento alla possibilità di ripristinare il 33% della carica di una batteria da 4.000 mAh di uno smartphone 5G in 3 minuti e il 100% in 13 minuti.

E per ridurre invece gli svantaggi derivanti da una ricarica veloce portata oltre il muro dei 100W Realme utilizza il concetto di una tecnica di ricarica che tiene conto di tre elementi: una gestione dinamica e graduale della tensione per massimizzare la potenza di carica e ridurre la produzione di calore.

Secondo quanto dichiarato dall’azienda, grazie al sistema messo a punto – che prevede tra l’altro l’impiego di un foglio di grafite multistrato – la temperatura durante il processo di ricarica non supera mai i 40 gradi centigradi. La tecnologia UltraDart Fast Charging di Realme è inoltre retrocompatibile con i protocolli di ricarica VOOC, Dart, Warp, SuperVOOC, SuperVOOC 2.0 e SuperDart, e può essere impiegata sia per la ricarica delle batterie degli smartphone sia per quelle dei notebook.

Per qualcosa di più concreto – cioè per i primi dispositivi che la utilizzeranno effettivamente – c’è da attendere. Al momento Realme si limita ad anticipare che la ricarica UltraDart a 125W sarà integrata in diversi smartphone di Realme equipaggiati con modulo telefonico 5G e collocati in ogni segmento di mercato:

realme intende annunciare diversi smartphone 5G forniti con la tecnologia di ricarica UltraDART 125W Flash, con fasce di prezzo differenti per far sperimentare anche ai giovani utenti, la tecnologia di ricarica innovativa di realme.

Intanto, seguendo l’esempio di Oppo, anche Realme ha presentato nuovi caricatori compatti che supportano la ricarica a 50W e a 65W.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *