Nereto, 200 euro in cambio del cellulare perso: nei guai per tentata estorsione – Ultime Notizie – CityRumors.it

Nereto. Chiede 200 euro per restituire uno smartphone che il proprietario aveva dimenticato all’interno di un esercizio commerciale.

La trattativa non va a buon fine, e per il cosiddetto cavallo di ritorno si materializza anche una denuncia. I carabinieri della stazione di Nereto, al culmine di una breve indagine, originata da un esposto, hanno denunciato un giovane del posto, F.G. di 37 anni. L’accusa è di tentata estorsione.

L’uomo, infatti, entrato in possesso di uno Smarthone di ultima generazione si sarebbe messo in contatto con il proprietario dello stesso (che lo aveva smarrito qualche giorno prima), chiedendo 200 euro per la restituzione. Il proprietario del cellulare, però, non ha fornito sponde alla richiesta di denaro e ha denunciato la vicenda ai carabinieri, che poi hanno ricostruito tutto l’accaduto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *