Redmi 9 ufficiale: 149€ per il low-cost di Xiaomi – Telefonino.net

Per i numerosi fan di Xiaomi, ecco il nuovo smartphone economico Redmi 9: presentato in Spagna, il dispositivo è disponibile in due configurazioni di archiviazione e può essere messo in tasca sborsando davvero poco.

Redmi 9: specifiche e prezzo

Successore diretto del Redmi 8 dell’anno scorso, il Redmi 9 presentato poche ore fa da Xiaomi rappresenta un’alternativa quanto mai interessante per chi cerca un telefono dalle buone prestazioni, coniugate ad un ottimo prezzo.

Disponibile in due configurazioni di archiviazione, vale a dire da 3 GB di RAM + 32 GB di storage interno e 4 GB di RAM + 64 GB di spazio di archiviazione, il Redmi 9 può essere acquistato rispettivamente sborsando 149€ e 179€. Le varianti di colore che offre Xiaomi per questo nuovo device sono tre, ottime per accontentare ogni tipo di possibile acquirente: Carbon Grey, Sunset Purple e Ocean Green.

Scendendo nelle specifiche ancora più a fondo, possiamo affermare che con il Redmi 9 la società cinese ha voluto alzare l’asticella: in effetti si tratta del primo dispositivo della serie Redmi a disporre di un display FHD + e di una configurazione da ben quattro fotocamere.

Alimentato dal chipset MediaTek Helio G80 con GPU Mali-G52 e – come abbiamo accennato poche righe più sopra – associato a 3 o 4 GB di RAM LPDDR4x e ad una memoria interna da 32 o 64 GB (espandibile tramite microSD), il terminale presenta un pannello LCD FHD + IPS da 6,53 pollici, rapporto 19,5:9, luminosità fino a 400 nit e vetro Gorilla Glass 3. Per quanto riguarda il modulo fotografico, si tratta di una configurazione piuttosto spinta per un entry-level e che presenta una selfie-camera da 8 MP e, nel retro, un sensore principale da 13 MP, una ultrawide da 8 MP, una macro da 5 MP e un sensore ToF da 2 MP.

Provvisto di una batteria da 5.020 mAh con supporto a Quick Charge 3.0 da 18W e Dual SIM, il nuovo smartphone del sub-brand di Xiaomi potrebbe arrivare entro poche settimane anche in Italia.

Notizie correlate

Fonte:Gizmochina

Xiaomi Smartphone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *