Non solo monopattini Segway e Xiaomi: 5 modelli alternativi da acquistare – Everyeye Auto

Dopo l’annuncio del Bonus Mobilità 2020, nelle grandi città d’Italia è salita la febbre da monopattino elettrico, con offerte nelle migliori catene d’elettronica e scorte ultra limitate. Sul web si parla soprattutto dei modelli Segway e Xiaomi (a proposito non perdete il nostro confronto diretto fra Ninebot Segway ES2 e Xiaomi Mi Electric Scooter Pro) ma non sono i soli a meritare attenzione: scopriamo dunque altri interessanti monopattini da acquistare online o direttamente in negozio. Se volete potete comunque dare un’occhiata alla nostra recensione del Ninebot Segway ES2 con e senza batteria extra oppure alla recensione dello Xiaomi Mi Electric Scooter Pro, due dei modelli più venduti del momento che però risultano non disponibili in molte zone d’Italia. Ebbene andiamo a scoprire quali altri modelli sono degni di attenzione, monopattini elettrici che potete trovare tranquillamente presso le catene d’elettronica come Mediaworld, Unieuro, Expert e chi più ne ha più ne metta.

Twodots OneKick Urban

Partiamo subito con il Twodots OneKick Urban, un monopattino davvero ben rifinito che già a primo impatto sembra differente da tutti gli altri. Le manopole di colore chiaro sono in un materiale che ricorda il cuoio e non la plastica, il motore è invece Brushless da 350W, ha un display LCD, un’ottima fascia di luci a LED frontale, gomme tubeless antiforatura da 10 pollici.

Si carica in 4-5 ore e promette fino a 25 km di autonomia. Come legge impone non supera i 25 km/h e ha un angolo di arrampicata di 15 gradi. 100 kg invece la portata massima, con il monopattino che invece arriva a pesare 14 kg. Si può ovviamente ripiegare e ha sia un freno elettronico che uno meccanico. Attualmente si trova nelle catene d’elettronica a circa 400 euro, con qualche chilometro d’autonomia in più sarebbe stato uno dei migliori modelli in circolazione.

Nilox Doc Twelve

Il Nilox Doc Twelve è ormai diventato un modello leggendario, anche perché come nessun altro offre gomme da ben 12 pollici per una grande stabilità. Porta massimo 100 kg e la sua velocità raggiunge i 25 km/h, attenzione però alle salite più impervie (il suo motore è da 250W) e all’autonomia, che non supera i 30 km.

Ha un comodo display LCD e viene venduto con un porta smartphone di serie (occhio però alla sua tenuta in strada). Si ricarica in circa 4 ore e offre al conducente un efficace freno meccanico. Può essere un’ottima alternativa nel caso in cui cerchiate un monopattino stabile, bisogna però spendere all’incirca 600 euro.

Ducati Pro I Plus

Si tratta di un modello poco conosciuto ma può rappresentare un ottimo escamotage nel caso in cui i monopattini Xiaomi non siano disponibili da nessuna parte… A livello di ingegnerizzazione parliamo infatti di uno Xiaomi Mi Electric Scooter quasi in tutto e per tutto, abbiamo un’autonomia di 25 km, ruote da 8,5 pollici, 25 km/h di velocità massima e un design che riprende 1:1 proprio i più celebri monopattini del brand cinese.

Attualmente nelle catene si può trovare a circa 330 euro. Se siete fan Ducati fate attenzione però perché presto arriveranno i nuovi monopattini elettrici Cross-E Scrambler e il Pro II, con quest’ultimo erede proprio del modello di cui stiamo parlando.

Go-Smart 10″ Eco

Il monopattino Go-Smart 10″ Eco potrebbe non colpirvi immediatamente ma ha una caratteristica che surclassa la concorrenza: la sua portata massima infatti è di 140 kg, una quota che pochissimi altri modelli del mercato riescono a toccare. Ha un motore da 350W e ruote piene da 10″, dunque sono un po’ più rigide di quelle a camera d’aria o tubeless ma non possono bucarsi in alcun modo.

Ha un freno elettrico all’anteriore e uno meccanico al posteriore per una maggiore sicurezza, non ha però il limitatore di velocità e il Cruise control (ma non è un dramma secondo noi…). Non è una furia di potenza, infatti raggiunge i 20 km/h e ha un’autonomia di 20 km, se avete bisogno di un modello solido in grado di trasportare fino a 140 kg però non avete molte altre scelte. Attualmente questo modello si trova nelle catene di elettronica attorno ai 370 euro.

Nilox Doc Urban

Torniamo a parlare di Nilox con il Doc Urban, un modello senza fronzoli che va dritto all’essenza: 25 km/h di velocità massima, autonomia di 25 km, 280W di motore e 100 kg di portata massima. La sua batteria da 7,5 Ah si ricarica in circa 4 ore e mezza e le sue ruote sono da 8 pollici, è dunque un po’ più compatto rispetto alla concorrenza vista sopra.

Ha luci frontali, luci posteriori, un bel freno meccanico, un display per visualizzare le info di marcia, pneumatici solidi che è impossibile bucare ed è anche leggermente ammortizzato. La caratteristica di questo modello risiede nel manubrio regolabile in altezza, dettaglio che potrebbe far la felicità di molti. Al momento si trova nelle catene di elettronica attorno ai 380 euro.

Vi ricordiamo velocemente che potendo accedere al Bonus Mobilità 2020 avete un rimborso (o uno sconto diretto in cassa durante la Fase 2 dell’operazione) del 60% del prezzo speso, dunque potete avere tutti i modelli elencati qui sopra a meno di 240 euro. Cliccate sul link che segue per leggere le regole ufficiali del Bonus Mobilità 2020 e scoprire se potete richiederlo fino al 31 dicembre prossimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *