Xiaomi Mi Note 10 Lite, le caratterisitche dello smartphone lowcost – Libero Tecnologia

Dopo tante anticipazioni e indiscrezioni, finalmente lo smartphone low cost Xiaomi Mi Note 10 Lite è stato presentato ufficialmente il 30 aprile 2020, rigorosamente attraverso una diretta streaming. Già da alcuni giorni si rincorrevano foto e notizie ufficiali, ma ora sono sciolti anche gli ultimi dubbi, quelli sulla memoria e sul prezzo.


Il dispositivo ha caratteristiche e specifiche di tutto rispetto, come il design minimale con ampio display e un comparto fotografico posteriore con quattro fotocamere. Insieme a Mi Note 10 e Pro, completa la gamma Mi Note che è stata rilanciata dall’azienda cinese dopo alcuni anni di fermo. Come previsto, le specifiche della versione Lite non si discostano troppo dalla variante standard, ad eccezione del comparto fotografico. Arriverà anche nel nostro Paese tra meno di un mese e verrà lanciato a meno di 400 euro. Ecco le sue specifiche e caratteristiche.

Xiaomi Mi Note 10 Lite: quali sono le caratteristiche?

Eccolo, il Mi Note 10 Lite: il nuovo smartphone lowcost firmato Xiaomi, del quale si è tanto parlato negli ultimi mesi. Finalmente sappiamo tutti i dettagli ufficiali relativi alla scheda tecnica. L’attenzione è catturata innanzitutto dall’ampio display curvo 3D AMOLED da 6,47″ e con risoluzione FHD+. Lo schermo è caratterizzato anche da un notch a goccia per la fotocamera anteriore da 16MP con sblocco facciale AI oltre al sensore di impronte digitali integrato.

Nel cuore monta il chipset SoC Qualcomm Snapdragon 730G (che non supporta le reti 5G) ed è dotato di 6GB di RAM e fino a 128GB di memoria interna, specifiche che fino ad ora erano rimaste nel mistero. Un altro dettaglio utile per chi usa il telefono tante ore al giorno riguarda la batteria da 5.260 mAh (capace di raggiungere fino a due giorni di autonomia) dotata di ricarica rapida fino a 30W. Il dispositivo monterà Android 10 con personalizzazione MIUI 11.

Comparto fotografico di Xiaomi Mi Note 10 Lite: come sarà?

Il comparto fotografico è ciò che maggiormente distingue il modello Lite dal Mi Note 10 standard.

Nella parte posteriore lo Xiaomi Mi Note 10 Lite avrà quattro sensori poggiati su una scocca curva e racchiusi all’interno di un modulo rettangolare con gli angoli smussati. Il sensore principale è il Sony IMX686 da 64MP e questo elemento è quello che più si discosta dal Mi Note 10 che invece ha un obiettivo di 108 MP. Il comparto fotografico posteriore è composto anche da un obiettivo grandangolare da 8MP, macro da 5MP e un altro sensore da 2MP.

Xiaomi Mi Note 10 Lite: lancio sul mercato e prezzo

Il dispositivo è atteso in Italia a partire da metà giugno: sarà disponibile su mi.com e Mi Store autorizzati. La versione da 6/64GB sarà venduta a 369,90 euro, mentre quella da 6/128GB a 399,90 euro. Sarà disponibile in tre colorazioni: bianco ghiaccio (Glacier White), viola (Nebula Purple) e nero (Midnight Black).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *