Grandi novità in casa Xiaomi il 27 aprile: saranno svelati la MIUI 12 e un nuovo modello della serie Mi 10

Gli appassionati del mondo Xiaomi dovranno cerchiare di rosso sul calendario la data di lunedì 27 aprile. Quel giorno infatti, il colosso cinese svelerà un nuovo smartphone della famiglia Mi 10 e, soprattutto, la MIUI 12.

È Xiaomi stessa ad aver dato appuntamento ai fan, pubblicando sui social cinesi una serie di immagini teaser dedicate alle novità in arrivo. Sul conto della MIUI 12, al momento, sappiamo ancora ben poco, se non che avrà il compito di proiettare nel futuro la celebre personalizzazione del produttore.

LEGGI ANCHE: Redmi Note 9S dal 28 aprile in Italia

Maggiori indizi invece sul nuovo smartphone, che in Cina si chiamerà Xiaomi Mi 10 Youth Edition. Dal punto di vista estetico, riprende in modo evidente le linee del Mi 10 Lite, già annunciato per l’Italia, ma almeno una differenza sostanziale è già visibile: la quadrupla fotocamera posteriore integrerà un teleobiettivo con lenti periscopiche in grado di raggiungere un livello di zoom 50x (senz’altro ibrido).

Il resto delle specifiche potrebbe invece non discostarsi molto dalla scheda tecnica di Mi 10 Lite, a partire dal chip che lo animerà, ovvero lo Snapdragon 765G, che garantisce la connettività 5G anche nella fascia media del mercato. Al momento non è chiaro se lo vedremo mai sbarcare anche dalle nostre parti ma, se così fosse, possiamo ipotizzare un nome diverso per il nostro mercato, magari Xiaomi Mi 10 SE, per proseguire nel solco della tradizione degli anni passati.

Aggiornamento23/04/2020

Xiaomi continua a stuzzicare la curiosità degli appassionati sul conto di Mi 10 Youth Edition, ormai prossimo al lancio. Appurato che nel design e nelle prestazioni non si discosterà più di tanto da Mi 10 Lite, il tratto distintivo sarà rappresentato dal comparto fotografico ed ecco dunque una carrellata di scatti realizzati con il nuovo smartphone, che dimostrano in particolare la bontà del nuovo teleobiettivo, dotato anche di OIS.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *