Addio alla sincronizzazione della tastiera Samsung con Samsung Cloud, per ora


Quando si cambia smartphone, le opzioni di sincronizzazione sono una manna dal cielo: permettono infatti di “portarsi dietro” non solo contatti e app, ma anche impostazioni personalizzate; è questo il caso delle tastiere, sempre più intelligenti, che permettono di salvare parole e personalizzarle, oltre ad imparare da come scriviamo. La tastiera di Samsung, però, non permette più di far questo.

Con la One UI 2.1 dite addio alla sincronizzazione della tastiera Samsung

Era infatti possibile collegare la tastiera Samsung a Samsung Cloud per salvare le nostre parole e le nostre personalizzazioni, in modo da ritrovarcele ogni qualvolta avessimo cambiato smartphone in favore di un nuovo terminale Samsung; con la nuova Samsung One UI 2.1, però, tale opzione sembra scomparsa, richiedendo all’utente di andare a re-impostare tutto quanto.

L’opzione di sincronizzazione della tastiera è sparita anche dalla versione web di Samsung Cloud, mentre continua ad essere disponibile sui dispositivi con a bordo la One UI 2.0.

Se si tratti di una rimozione voluta oppure di un errore non è ancora chiaro, ma di certo se doveste acquistare un nuovo smartphone dell’azienda sudcoreana, al momento vi toccherebbe dedicare qualche minuto in più del voluto alla sua tastiera; non resta che sperare che Samsung reintroduca questa opzione con un prossimo aggiornamento.